Parliamo di mamma: un blog sullo stile di vita genitoriale per mamme single

Quante volte hai visto un fantastico blog su genitorialità e stile di vita scritto da una mamma single e hai pensato: "Amico, vorrei poterlo fare?"

Bene, ora puoi! Benvenuto in Parliamo di mamma, una guida al blog sullo stile di vita dei genitori. La tua destinazione di riferimento per tutto ciò che riguarda l'essere single e avere figli.

Da argomenti come diventare mamme blogger, mantenersi in salute e come crescere i figli da soli.

Inoltre, consigli su come vivere lo stile di vita che desideri senza l'aiuto degli altri, in questo Parliamo di mamma: A Blog sullo stile di vita dei genitori copriamo tutto.

Parliamo di mamma: un blog sullo stile di vita dei genitori: storia e storia di vita

Le mamme single possono sentirsi come se fossero le uniche nella loro cerchia sociale a essere genitori da sole. Fortunatamente, essere genitori è solo una di quelle cose che o fai bene o fai male.

Non mancano ottimi blog per mamme single scritti da genitori single di ogni ceto sociale e con sede in una varietà di località geografiche in tutto il paese che offrono buoni consigli.

Per esempio, Parliamo di mamma è un blog sullo stile di vita per mamme con bambini scritto da Erica Tatum, single che sta crescendo due figli da sola in California, e Single Working Mom è stato pubblicato dal 2004 come uno spazio comunitario sicuro in cui le mamme possono trarre ispirazione, condividere storie e connettersi con altri mamme che lavorano attraverso i social media.

La cosa più importante da ricordare quando avvii il tuo blog è essere te stesso; altrimenti risulterà forzato e i lettori saranno in grado di dirlo. Dopotutto, cosa c'è di più potente che essere il tuo sé autentico?

Suggerimenti e trucchi prima di iniziare

Può essere difficile destreggiarsi tra l'essere mamma e gestire un blog, ma ne vale la pena quando ne raccogli i frutti.

Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno con il tuo blog su un blog di mamma e su come assicurarti che il tuo stile di vita genitoriale sia equilibrato.

  • 1) Assicurati di trascorrere del tempo con i tuoi figli facendo passeggiate o facendo qualcosa di divertente insieme.
  • 2) Prenditi cura di te mangiando bene e dormendo a sufficienza.
  • 3) Sii sincero su quali sono le realtà della maternità single per aiutare altre mamme che stanno attraversando la stessa cosa.
  • 4) Tieni il passo con gli obiettivi e le responsabilità del tuo blog bloccando del tempo nel tuo programma in modo da poterti occupare di tutto il resto.

I blog di Best Mom sono personali e onesti, quindi prenditi il tuo tempo con loro.

Un blog sullo stile di vita dei genitori: salute e fitness

Una parte importante dell’essere una mamma single è gestire la casa e prendersi cura dei bambini. Sebbene queste siano entrambe responsabilità importanti, è anche importante assicurarti di prenderti cura anche di te stesso.

Dovresti avviare il tuo blog genitoriale per mamma single come uno sbocco per aiutare gli altri a trovare modi per prendersi cura di se stessi durante questo periodo frenetico della tua vita.

Parliamo di come vivere uno stile di vita sano quando si destreggia nella genitorialità single in modo da non avere il senso di colpa o lo stress aggiuntivo che deriva dal provare e fallire nella cura di sé.

1) Cosa significa prendersi cura di sé?

La cura di sé si riferisce al prendersi cura di se stessi – fisicamente, emotivamente e mentalmente – su base quotidiana. È importante non solo per le mamme single ma per tutti! Aiuta a essere più equilibrati, lucidi e produttivi. In sostanza significa prendersi cura di sé con la stessa attenzione con cui si curerebbero i propri figli!

2) Perché è difficile prendersi cura di sé come genitore single?

Può essere difficile ottenere il tempo e lo spazio necessari per prendersi cura di sé quando sei un genitore impegnato perché c'è sempre qualcos'altro da fare. Può sembrare che non ci siano mai abbastanza ore nella giornata per completare tutto ciò che dobbiamo fare.

3) Come posso iniziare a prendermi più cura di me stesso senza sentirmi in colpa?

Innanzitutto, lascia andare ogni senso di colpa riconoscendo che non ci saranno mai abbastanza ore nella giornata (o giorni liberi dal lavoro). Quando ti senti in colpa per non aver portato a termine le cose, non fai altro che peggiorare le cose.

In secondo luogo, prova a pensare fuori dagli schemi: quali altre cose potrei fare invece? Forse potresti delegare alcuni compiti come il bucato o la preparazione dei pasti.

Come Affrontare un Adolescente

Essere mamma di un adolescente è dura. È difficile sapere cosa stanno facendo e quando lo stanno facendo, ma ci sono alcune cose che puoi fare per affrontare la situazione.

Una cosa che puoi fare è organizzare una chat settimanale con tuo figlio o tua figlia per parlare della vita e ascoltarlo senza giudizio.

Un altro modo è dormire bene la notte in modo da avere l'energia e la pazienza per i giorni che ti aspettano.

Tutti i genitori hanno bisogno di tanto in tanto di stare lontani dai propri figli, che sia un'ora o tutto il giorno! Dovresti trascorrere questo tempo andando a fare shopping o occupandoti di faccende per le quali non sembri mai avere tempo perché i tuoi figli ti tengono sempre occupato!

E infine, non dimenticare l'importanza della comunicazione: parla con altre mamme che potrebbero capire meglio di chiunque altro quello che stai attraversando.

Inizia a scrivere sul blog dei tuoi genitori

Parliamo di mamma: un blog sullo stile di vita genitoriale per mamme single

Qui ti guideremo attraverso il processo su come avviare il blog Parliamo di mamma, uno stile di vita genitoriale. Dall'ideazione iniziale, delineando gli elementi importanti del tuo sito, decidendo un nome di dominio e una posizione di hosting e mettendo insieme idee di contenuto.

Acquista Web Hosting con un nome di dominio

Per creare un blog utilizzando WordPress.org, avrai bisogno di due cose: un nome di dominio e un file fornitore di hosting web.

Il nome di dominio

Indipendentemente dall'argomento che sceglierai, il tuo nome di dominio sarà il nome con cui sarai riconosciuto online. È l'indirizzo Internet del tuo blog.

Puoi verificare la disponibilità del dominio qui presso l'hosting?

Controllo dominio MyXFinteh
Controllo dominio MyXFinteh

Cerca e acquista un nome di dominio disponibile

Ecco alcune cose a cui pensare mentre scegli il nome di un blog:

1) Dovrebbe essere breve e unico, oltre che facile da dire e scrivere.
2) Puoi anche combinare combinazioni di nome e cognome (ad esempio johnsmith.com o Tim. blog).
3) Rendilo memorabile e il più vicino possibile al nome del tuo blog.

La pratica comune è ottenere un dominio “.com”, tuttavia è possibile utilizzare anche altre estensioni. Ad esempio, ".net" o ".blog". Alla fine arriva

Scegli un Hosting Web 

La scelta di un servizio di hosting affidabile sarà una delle decisioni più critiche che prenderai dopo aver deciso un nome di dominio.

La funzionalità e la velocità del tuo blog saranno fortemente influenzate dal tuo provider di hosting. L'hosting garantisce che il tuo blog sia accessibile ai potenziali visitatori 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

Il web hosting è un servizio che ti consente di pubblicare un sito web e tutti i suoi file online in modo che altri possano visualizzarlo.

L'acquisto di hosting implica l'acquisto di spazio sul server da un provider di hosting, che ti garantisce l'accesso agli strumenti necessari per costruire e gestire un blog.

Se sei un blogger principiante, ti consiglio l'hosting Hostinger.

Ecco alcuni dei motivi per cui dovresti essere sicuro di lavorare con questa azienda:

  • Facilità d'uso: Con Hostinger puoi configurare il tuo blog con pochi clic del mouse.
  • Buon valore: Ottieni un servizio affidabile con un buon servizio clienti a un prezzo ragionevole.
  • Dominio gratuito: Se apri il tuo blog con Hostinger ottieni un nome di dominio gratis almeno per un anno
  • Sicurezza: viene offerto e preinstallato un certificato SSL gratuito per proteggere i dati dei lettori del tuo blog. Sicurezza: viene offerto e preinstallato un certificato SSL gratuito per proteggere i dati dei lettori del tuo blog.
Hosting Web Hostinger
Collegamento di affiliazione
Nome di dominio gratuito
78% sul prezzo normale
30-giorni rimborso garantito
A partire da $2,69/mese
Voto 4.5

Esistono molti altri Web Hosting come Bluehost, SiteGround, Kinsta, GoDaddy, Contabo e HostGator.

Controlla la nostra recensione onesta di hosting BlueHost

In questa recensione completa di Bluehost, imparerai tutto sui pro e contro del suo utilizzo ospite web e daremo uno sguardo approfondito ad alcuni fattori in modo che tu possa prendere una decisione informata su quale provider di web hosting è giusto per te.

Scegli il tuo piano di hosting


Inizierai selezionando un pacchetto di hosting. Hostinger offre piani da 1 mese, 12 mesi, 24 mesi e 48 mesi.

Pagherai meno in anticipo con un piano da 12 mesi, ma se sei pronto per un impegno a lungo termine, i pacchetti da 24 e 48 mesi avranno un valore migliore.

Scegli il tuo piano di hosting
Scegli il tuo piano hosting: MyXFintech
Iscriviti e conferma i dettagli del pagamento.

Dopo aver deciso un pacchetto di hosting, dovrai registrarti e creare un account. Per aprire un conto è sufficiente un indirizzo email valido.

Puoi anche utilizzare un account Google, Facebook o GitHub che già possiedi.

Inserisci i dettagli del pagamento e premi il pulsante rosso "Invia pagamento sicuro".
Una volta finalizzato il pagamento, Hostinger ti invierà un'e-mail di conferma.

Riceverai inoltre un'e-mail che ti chiederà di confermare il tuo indirizzo e-mail per attivare il tuo dominio.

Successivamente, creerai il tuo account Hostinger. Tu sei uno avvicinati al lancio del tuo blog!

Successivamente, ti verrà richiesto di impostare la password, inserire la password e completare la configurazione dell'account.

Installazione di WordPress e avvio del sito Web per genitori

Puoi inserire alcune informazioni di base prima di iniziare il tuo blog per fornire la migliore esperienza utente. Se è la prima volta che crei un blog, ti consiglio di seguire le istruzioni

Per completare la registrazione del dominio, fornisci le informazioni del proprietario del sito web. Includi informazioni quali il tuo Paese, informazioni personali o aziendali/organizzative e informazioni di contatto.

Una volta terminata tutta la configurazione, fare clic su Termina configurazione. Una volta completati questi passaggi, verrà installato il software WordPress e verrà creata la struttura del tuo blog!

Hosting Completa la configurazione
Termina l'installazione

Da qui puoi scegliere di andare al tuo pannello di controllo Hostinger o direttamente al tuo nuovo sito Web creato facendo clic su Gestisci WordPress.

Suggerirei di controllare prima il Pannello di controllo perché è importante familiarizzare con il Pannello di controllo e sapere dove si trova l'impostazione.

Una volta che hai finito di familiarizzare con il Pannello di Controllo clicca su Modifica sito web che ti porterà alla dashboard di WordPress, qui potrai apportare tutte le modifiche e le modifiche al tuo sito web appena creato.

Imparare WordPress passo dopo passo

Una volta installato WordPress, puoi iniziare a personalizzare l'aspetto del tuo sito web scegliendo un nuovo modello e tema e aggiungendo nuove pagine.

Scegli un tema

Un tema WordPress definisce l'aspetto visivo del tuo sito WordPress.

I temi WordPress sono modelli creati professionalmente che puoi utilizzare per personalizzare l'aspetto del tuo sito web.

Ogni sito WordPress viene fornito con un tema di base per impostazione predefinita. Se vai al tuo sito web, vedrai un sito web di base. che non è molto attraente per gli occhi.

Ma niente panico, puoi installare migliaia di temi WordPress gratuiti e premium sul tuo sito.
La dashboard di amministrazione di WordPress ti consente di modificare il tuo tema. Passare a Aspetto » Temi scheda e seleziona la voce 'Aggiungere nuova' opzione.

Cambio di tema in WordPress
Cambio di tema

Una volta fatto clic Aggiungere nuova Nella schermata successiva, puoi cercare tra i 31.000 temi WordPress gratuiti disponibili nella directory dei temi WordPress.org.

Puoi organizzarli in base a criteri più popolari, più recenti, in primo piano e altri (ad esempio settore, layout, ecc.).

Useremo Astra per il bene di questa guida. È un noto tema WordPress gratuito multiuso con numerose possibilità di progettazione per vari tipi di template di siti Web precostruiti.

Se conosci il nome del tema gratuito che desideri installare, potresti trovarlo digitandolo nella casella di ricerca.

Nei risultati di ricerca, WordPress mostrerà il tema. È necessario spostare il mouse sul tema e quindi fare clic su Installare opzione e quindi fare clic su Attivare.

Installazione del tema Astra
Installazione del tema Astra

Installa il Tema Astra ed è correlato gratuitamente Plug-in per modelli iniziali per gettare le basi per il tuo blog.

Quindi, per installare il plug-in Starter Templates, fare clic su Collegare Poi Aggiungere nuova e cercare Modelli iniziali.

Modelli iniziali Astra
Modelli iniziali Astra

Importa uno dei modelli iniziali

Ora puoi importare il design del tuo blog dopo aver installato il tema Astra e il plug-in dei modelli Astra Starter. 

Nella dashboard di WordPress, vai su Aspetto ?? Astra ?? Opzioni Modelli iniziali.

Quindi, assicurati di scegliere il generatore di pagine Elementor:

Vedrai quindi tutti i modelli Elementor che possono essere importati. Alcuni temi Premium richiedono il pacchetto Astra Essential o il pacchetto crescita. Se non desideri visualizzarli, vai invece alla pagina "Gratis".

Per visualizzare rapidamente l'anteprima di qualsiasi modello, fai semplicemente clic su di esso e ti verrà mostrata l'anteprima.

Fai clic sul design che preferisci (per questo corso utilizziamo il sito iniziale del Coach). Quindi, nell'anteprima live, seleziona Importa sito per iniziare il processo di importazione.

selezionando il modello di blog Astra myxfintech
Tema dell'allenatore Astra

Una volta terminato il processo, puoi fare nuovamente clic sul pulsante per visualizzare il tuo sito.

Puoi sempre utilizzare i controlli di personalizzazione nella sezione successiva per progettare il tuo blog da zero. I modelli per principianti ti fanno semplicemente risparmiare tempo e ti forniscono immediatamente un design di bell'aspetto.

Utilizzo del personalizzatore WordPress per personalizzare

Dopo aver importato il tuo sito di esempio, sei pronto per personalizzare il tuo blog.

Puoi raggiungere questo obiettivo utilizzando le opzioni di personalizzazione complete del tema Astra. Questi ti permettono di controllare: senza conoscere alcun codice:

  • I colori che hai scelto per il tuo blog
  • L'aspetto del layout dell'articolo del tuo blog
  • Quali caratteri tipografici dovresti usare sul tuo blog?
  • Molto, molto di più

Vai a Aspetto ?? personalizzare sulla dashboard di WordPress per utilizzare il personalizzatore.

Questa sezione è simile a una sandbox in quanto nessuna modifica apportata è visibile finché non si fa clic su Pubblica. Quindi vai avanti, sperimenta ed esplora: vedrai un'anteprima dal vivo di ogni modifica e non potrai rompere nulla!

Astra Personalizza le impostazioni Myxfintech
Astra Personalizza impostazione

Alcune aree particolarmente interessanti da indagare sono:

  • Colori e sfondo – Ciò ti consente di modificare i colori di diversi elementi del tuo sito.
  • Disposizione ti consente di gestire l'aspetto dei contenuti del tuo blog e altri aspetti del suo layout.
  • Tipografia ti consente di modificare il carattere tipografico e la dimensione del carattere per diverse parti del tuo blog.

Utilizzo di Elementor per personalizzare le tue home page

Astra ti consente di apportare varie modifiche al layout e al design del tuo blog. Tuttavia, il generatore di pagine Elementor viene utilizzato per creare tutte le pagine di base del tuo blog (home page, informazioni, ecc.).

È possibile utilizzare l'interfaccia drag-and-drop di Elementor per modificare queste pagine. Quando modifichi una di queste pagine, seleziona semplicemente l'opzione Modifica con Elementor:

Modifica del modello Astra con Elementor
Personalizza pagine

Una volta terminata tutta la personalizzazione del nostro sito, il passaggio successivo è continuare ad aggiungere contenuti al tuo sito web.

Parliamo di mamma: un blog sullo stile di vita dei genitori
Parliamo di mamma, un blog sullo stile di vita per genitori

Creazione di contenuti per il blog sui genitori

Scrivere un post sul blog è uno dei modi migliori per creare contenuti per il tuo blog sui genitori. Per scrivere un buon post, devi avere un'idea in mente prima di iniziare a scrivere.

Pensa a cosa vuoi che i tuoi lettori sappiano o facciano quando finiscono di leggere il tuo post. La prima frase dovrebbe includere un teaser che li catturi e li spinga a leggere di più.

Non aver paura di condividere storie o consigli personali, ma non dimenticare lo scopo del blog che è quello di essere lì per altre mamme che stanno vivendo esperienze simili.

Usa i social media per far crescere il tuo seguito e interagire con i lettori. Aggiungi collegamenti a fonti esterne in modo che i lettori possano saperne ancora di più.

Non preoccuparti se le persone non commentano subito i tuoi post: il tempo non sempre consente alle persone di rispondere immediatamente. Pubblica regolarmente (idealmente una volta al giorno) per invogliare le persone a tornare ancora e ancora.

Il tuo pubblico abituale potrebbe provenire da amici e familiari che seguono il tuo blog per curiosità, ma è altrettanto importante attirare anche nuovi follower.

Puoi utilizzare hashtag nel titolo dei tuoi post e tweet relativi ad argomenti come genitorialità o mamma single.

Condividi anche il lavoro di altri blogger! Non sai mai quanti nuovi follower otterrai dando un po' d'amore a un'altra mamma blogger!

OTTIENI LE MIGLIORI APP NELLA TUA POSTA IN ARRIVO

Non preoccuparti, non inviamo spam

Satyam Chavan
Satyam Chavan

Sono Satyam Chavan, il fondatore di MyXFinTech. Qui insegno ai principianti come guadagnare soldi e diventare indipendenti. Guadagno un reddito part-time bloggando come il blog che stai leggendo attualmente. Quando non scrivo sul blog, mi piace leggere di tecnologia su Internet e sono anche molto interessato all'intelligenza artificiale.

Saremo felici di ascoltare i tuoi pensieri

      Lascia un commento

      MyXFinTech

      Risorse

      Recensioni

      MyXFinTech
      Logo
      Confronta gli articoli
      • Totale (0)
      Confrontare
      0